Quale impresa

INNOVATION DAYS – SFIDA ALL’INNOVAZIONE

Tornano gli Innovation Days, il Roadshow del Sole 24 Ore in collaborazione con i Giovani Imprenditori di Confindustria.

Crescita, export e innovazione sono al centro dell’evento Innovation Days, il roadshow che attraversa le regioni italiane, riunisce decisori istituzionali, imprenditori, professionisti e accademici locali per discutere tematiche cruciali per lo sviluppo economico.

La prima tappa si è tenuta a Milano il 7 maggio e ha visto protagoniste startup, PMI e grandi imprese del territorio.

La mattinata di lavori è stata aperta dal nostro Presidente Riccardo Di Stefano insieme al Direttore del Sole 24 Ore Fabio Tamburini, al Sindaco di Milano Giuseppe Sala e al Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

Una mattinata per sottolineare l’importanza di rafforzare una via italiana all’innovazione, che trova il suo principale alleato nell’ open innovation, ovvero nell’incontro tra domanda e offerta di innovazione, PMI e startup. Oggi è essenziale saper cogliere le opportunità offerte dalla digitalizzazione, servono però maggiori investimenti nei settori chiavi, come la cybersecurity, e nuove competenze per rispondere alle esigenze di mondo del lavoro in continuo mutamento.

Tra gli argomenti emersi infatti l’innovazione l’ha fatta da padrone: il digitale è un motore fondamentale per la crescita delle aziende italiane. Secondo l’Indice dell’economia e della società digitali (DESI), il 70% delle piccole e medie imprese ha un’intensità digitale di base sopra la media europea. Tuttavia, esistono ancora ampi spazi di miglioramento tecnologico, soprattutto nel contesto internazionale di crisi che sta influenzando le economie occidentali.

Crescere è stata una delle parole d’ordine menzionata dalle tante testimonianze di imprese, PMI e startup: soluzioni finanziarie, tecnologiche e formative sono essenziali per la loro crescita e competitività, soprattutto nel contesto internazionale di crisi che sta influenzando le economie occidentali.

Sicuramente uno dei driver di crescita del biennio 2024-2025 sarà l’attuazione del PNRR, come ha sottolineato il Presidente Di Stefano nel suo speech iniziale, attuazione che riguarderà anche l’innovazione e la digitalizzazione del nostro Paese. Calare a terra gli investimenti del PNRR diventa quindi un must per consegnare ai giovani un’Italia più moderna, che punti su digitale e sostenibilità.

Il roadshow toccherà numerose regioni sul territorio nazionale con l’obiettivo di analizzare e valorizzare soluzioni e iniziative innovative per la crescita imprenditoriale del nostro Paese.

Le tappe sul territorio:

  • – 24 maggio 2024 Trento
  • – 13 giugno 2024 Bologna
  • – 24 settembre 2024 Verona
  • – 22 ottobre 2024 Bari
  • – 28 novembre 2024 Roma