Il Movimento


Presidente


Trentasette anni, romano, Alessio Rossi intraprende l’avventura di “Giovane Imprenditore” dopo un percorso di studi scientifici, una laurea in Giurisprudenza con specializzazione in Diritto Bancario, e un’esperienza come manager di una media azienda italiana, durante la quale decide di iscriversi e frequentare il Movimento dei Giovani Imprenditori di Confindustria.

Grazie a questa esperienza, decide di diventare imprenditore e di mettere in atto quello che aveva appreso sul campo e nel confronto con il Movimento. Oggi è socio di riferimento e Presidente Esecutivo della Imaco S.p.A., realtà attiva nel settore delle costruzioni generali, una piccola azienda che sta crescendo in Italia e all’estero.

L’azienda, ad oggi, è operativa con due sedi in Italia e una in Mozambico. Negli ultimi anni ha dato vita e gestisce altre aziende attive nei settori dell’editoria, delle assicurazioni e della consulenza. Nel 2014 ha deciso di dare fiducia al futuro produttivo del Paese e alle nuove generazioni di potenziali imprenditori ed ha fondato una Società di Venture Capital, di cui è Presidente Esecutivo, specializzata nella fase di “early stage” che investe direttamente nel capitale di rischio delle start up innovative. Attualmente gestisce una realtà aziendale che, grazie al lavoro quotidiano suo e dei suoi settanta collaboratori, genera un volume d’affari annuo di oltre dieci milioni di euro.

Nel 2015, con un gruppo di imprenditori amici, fonda l’Associazione Benefica “Impresa da Bambini”, di cui è Presidente, con lo scopo di sostenere e sviluppare progetti in favore dei bambini italiani. Nel 2016 “Impresa da Bambini”, insieme al Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria, ha lanciato la campagna “Adotta una Scuola”, iniziativa di raccolta fondi volta a ricostruire una scuola colpita dal sisma del Centro Italia. Gli incarichi di Alessio Rossi nel Sistema Confindustria iniziano nel 2005, con l’iscrizione al Gruppo Giovani, e proseguono come membro del Comitato Regionale GGI di Confindustria Lazio.

Dal 2007 al 2010 è stato Vice Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione degli Industriali e delle imprese di Roma. Nel Dicembre 2011 è stato eletto Presidente del Gruppo Giovani di Unindustria, il primo Gruppo Giovani che ha affrontato la fusione delle Associazioni Provinciali del Lazio. Dal 2014 al 2017 è stato Vice Presidente nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria con delega allo sviluppo economico e start up.